COMUNICATO AI CONTRIBUENTI

27/11/2015

La G.E.C. s.p.a - Gestione Esazioni Convenzionate - in liquidazione, con delibera n. 2 del 5 novembre 2015 notificata in pari data é stata cancellata dall’Albo nazionale dei soggetti abilitati ad effettuare attività di liquidazione, accertamento e riscossione dei tributi e delle altre entrate delle province e dei comuni, di cui all’art. 53 del D.lgs. n. 446/1997, ai sensi dell’art. 11, comma 2, lett. f) del decreto del Ministero delle Finanze 11 settembre 2000, n. 289 a causa della perdita dei requisiti finanziari.
Ai sensi dell’art. 13 del decreto del Ministero delle finanze n. 289 del 2000 e dei successivi chiarimenti forniti dal Ministero dell’Economia e delle Finanze con nota del 19 novembre 2015, la G.E.C. s.p.a. in liquidazione non può più svolgere, fra l’altro, attività di riscossione dei tributi e delle altre entrate di spettanza dei Comuni e delle Province.
Si invitano pertanto i debitori contribuenti che debbono effettuare pagamenti a prendere contatto con gli uffici competenti degli Enti creditori.

<< Torna indietro